Pfas, Businarolo (M5s) minacciata per aver fatto il suo lavoro

Se la querela andrà a processo, potrò dimostrare davanti a un giudice come alcuni esponenti del Pd, tra cui chi oggi minaccia azioni giudiziarie, hanno utilizzato la salute dei cittadini come strumento di propaganda politica: l’hanno fatto in occasione della campagna referendaria e in occasione delle più recenti amministrative. Adesso le promesse, i milioni per la bonifica dei Pfas, per il collettore del Garda e per la discarica di Pescantina rispuntano in vista delle elezioni politiche venture. Ciò che ho affermato è assolutamente fattuale: ad… Continue reading

Il Pd ride delle disgrazie degli italiani

Ancora una risata sulle rovine. Un ghigno alle spalle delle vittime di un sisma. Era già accaduto nel 2009, a L’Aquila, quando un imprenditore se la rise al telefono con il cognato pregustando la possibilità di guadagnare sulla ricostruzione. Sette anni dopo, stessa storia. Un’indagine dell’Antimafia del capoluogo abruzzese ha infatti rivelato che anche ad agosto scorso, poco dopo la scossa che aveva distrutto Amatrice e sconvolto il centro Italia, un imprenditore se la rideva pensando alle commesse. Questo imprenditore perché è importante? Perché è il presidente… Continue reading

Il Pd ha buttato 12 milioni di euro per perdere il referendum

9 milioni di deficit per le spese della campagna referendaria… In cassa sono rimasti gli spiccioli: 1 milione e 721.470 euro a fronte dei 9 milioni 826.773 euro di fine 2015. Il deficit è una matassa di 9 milioni e 465.745 euro. E pensare che il 2015 si era chiuso in attivo con quasi 730 mila euro (728.492 per la precisione). Il referendum costituzionale ha portato il Pd al disastro finanziario: solo per la campagna per il voto del 4 dicembre il Pd ha speso… Continue reading

Sulla legge elettorale il Pd pare confuso

Dopo settimane di farfugliamenti in commissione, giunti alla soglia del voto sul testo base da cui partire per riscrivere la legge elettorale, il partito di maggioranza dichiara che voterà contro la proposta di partire dall’Italicum corretto dalla Consulta. O si vota la loro proposta di testo o ci sarà il caos! La colpa della confusione e dei continui passi avanti e indietro è dovuta al fatto che non si riesce proprio a pensare ad una legge elettorale da scrivere insieme e che sia non una… Continue reading

Petizione Regionale contro il ripristino del Bollo per le auto gpl/metano/elettriche

tratto da http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/piemonte/2015/11/firma-contro-il-nuovo-bollo-auto-di-chiamparino.html Dalla scorsa settimana è partita la raccolta firme per la petizione regionale del Movimento 5 Stelle contro il bollo auto proposto dalla Giunta Chiamparino per auto a metano, gpl, elettriche con il disegno di legge n. 166 (articolo 4 comma 3) in approvazione entro fine anno.  In cosa consiste? Si tratta dell’introduzione del bollo auto per le autovetture alimentate, sin… Continue reading