Google translate ridicolizza la città

Con un interrogazione il consigliere Claudio Allasia ha manifestato le sue perplessità sul traduttore automatico presente sul sito del Comune di Bra. Lo strumento si rivela assolutamente inadeguato poiché traduce in modo automatico in un numero svariato di lingue con traduzioni di scarsissima qualità, spiega, aggiungendo che Google Translate traduce in inglese e poi nella lingua di destinazione. Ne viene fuori un vero e proprio caos perché manca la sintassi, il lessico, e non è comprensibile quasi nulla di quello che viene tradotto. Questo servizio automatico non è utile a nessuno e non è causa di qualche imprecisione, semplicemente rende ridicola Bra nel mondo. Ad esempio “Cheese le forme del latte a Bra” diventa ” Cheese le forme del latte nel reggiseno”.L’amministrazione risponde, per voce dell’assessore S. Cravero,  che va bene così.

Anche Radio Capital dopo La Stampa e molte testate locali si sono interessate a questo curioso caso. A seguire l’audio dell’intervista al nostro consigliere Claudio Allasia sull’argomento.

 

http://www.capital.it/capital/radio/programmi/Bla-Bla-Capital/3772933/3773864