Cento giorni da avvocato del popolo

di Lucia Annunziata su Huffington Post Il documento, tre fogli, è sul tavolino accanto a un caffè e a un bicchiere d’acqua. Sotto il titolo “Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione” ci sono cambiamenti dell’ultima ora al testo del disegno di legge che attende di essere approvato, oggi, dal Consiglio dei Ministri, e che già si anticipa come uno dei disegni di legge che provocherà una ondata di discussioni. La novità maggiore nella nuova versione è che la interdizione dai pubblici… Continue reading

Cento giorni da avvocato del popolo

di Lucia Annunziata su Huffington Post Il documento, tre fogli, è sul tavolino accanto a un caffè e a un bicchiere d’acqua. Sotto il titolo “Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione” ci sono cambiamenti dell’ultima ora al testo del disegno di legge che attende di essere approvato, oggi, dal Consiglio dei Ministri, e che già si anticipa come uno dei disegni di legge che provocherà una ondata di discussioni. La novità maggiore nella nuova versione è che la interdizione dai pubblici… Continue reading

Non lasceremo scampo a chi intraprende la strada della corruzione

di Alfonso Bonafede La corruzione è un “mostro” che bisogna sconfiggere, ce lo dicono i dati ma ce lo dicono soprattutto i cittadini. Costa alla collettività un prezzo elevatissimo in termini economici e sociali, danneggiando complessivamente l’economia, la crescita culturale e sociale del Paese, l’immagine della pubblica amministrazione e la fiducia dei cittadini nelle istituzioni. Il problema è che gli interventi legislativi di questi anni non hanno inciso in alcun modo ed è ancora difficile riuscire a indagare questi fenomeni. Anche quando si riescono a… Continue reading

L’audizione del Ministro Toninelli sulla tragedia di Genova: basta guadagni facili con il patrimonio pubblico, è tempo di nazionalizare le autostrade!

L’intervento del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli alla Camera sul crollo del ponte Morandi. Una tragedia che non è una triste casualità, ma un evento che conferma drammaticamente quello che questo Governo e questo Ministero hanno sostenuto fin dal loro insediamento: la prima vera grande opera di cui ha bisogno questo Paese è un imponente e organico piano di manutenzione ordinaria e straordinaria del nostro territorio e delle nostre infrastrutture esistenti. Con il Governo del cambiamento la musica è cambiata: basta agli… Continue reading

L’audizione del Ministro Toninelli sulla tragedia di Genova: basta guadagni facili con il patrimonio pubblico, è tempo di nazionalizare le autostrade!

L’intervento del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli alla Camera sul crollo del ponte Morandi. Una tragedia che non è una triste casualità, ma un evento che conferma drammaticamente quello che questo Governo e questo Ministero hanno sostenuto fin dal loro insediamento: la prima vera grande opera di cui ha bisogno questo Paese è un imponente e organico piano di manutenzione ordinaria e straordinaria del nostro territorio e delle nostre infrastrutture esistenti. Con il Governo del cambiamento la musica è cambiata: basta agli… Continue reading

Perché gli applausi dei cittadini sono l’antidoto ai colpi di coda dell’establishment

da ilblogdellestelle.it Il 18 agosto si sono svolti a Genova i funerali solenni delle vittime della tragedia del crollo di parte del ponte Morandi. Tutto il Governo, compatto, si è stretto intorno ai familiari delle vittime, dei feriti, intorno agli sfollati. Molti addetti ai lavori si aspettavano una vigorosa protesta popolare contro il Governo italiano invece è avvenuto un fatto che ha spiazzato tutti. Luigi Di Maio e Matteo Salvini, vicepremier e leader del M5S e della Lega, sono stati accolti da una ‘ovazione’ (copyright… Continue reading

Interrogazione parlamentare sulla sicurezza dei viadotti dell’autostrada A6 Torino-Savona

A seguito della tragedia di Genova il Codacons ha chiesto il blocco dei mezzi pesanti su tutti i viadotti a rischio per 30 giorni, così da dare modo ai tecnici di provvedere alle necessarie verifiche sullo stato e la sicurezza delle infrastrutture. Nell’elenco dei viadotti a rischio sono inclusi tre viadotti dell’Autostrada A6 Torino-Savona: il viadotto di “Chiaggi” a Priero, quello “Stura Demonte” a Fossano e quello all’altezza di Cadibona tra Altare e Ferrania. Nelle stesse ore stanno circolando sui social network le immagini di… Continue reading

Non credo a un attacco speculativo contro il governo

Di seguito l’intervista di Luigi DI Maio al Corriere della Sera «Non credo che avremo un attacco speculativo». Ministro Luigi Di Maio, i mercati a fine agosto prenderanno di mira l’Italia, come prevede Giorgetti? «Io non vedo il rischio concreto che questo governo sia attaccato, è più una speranza delle opposizioni. E se qualcuno vuole usare i mercati contro il governo, sappia che non siamo ricattabili. Non è l’estate del 2011 e a Palazzo Chigi non c’è Berlusconi, che rinunciò per le sue aziende». Savona… Continue reading

Tutta la verità sulle visite gratis ai musei, ai monumenti e ai siti archeologici

{{unknown}}https://web.facebook.com/albertobonisoliM5S/videos/236244723679569/ di Alberto Bonisoli, ministro della Cultura Sono rimasto un po’ sorpreso da alcune reazioni di alcuni esponenti politici sul tema delle domeniche gratuite. Quello che ho detto è che le domeniche gratuite vanno superate. Grande e bella cosa all’inizio per promuovere, andare i musei, quindi grande apertura, tante persone che sono andate, ma adesso ci sono delle opportunità per fare di più e meglio quello che abbiamo fatto fino adesso e quindi abbiamo questa possibilità di fare qualcosa di nuovo. Cosa vuol dire? Vuol dire… Continue reading

Risultato storico: stabilizzati 2.000 ricercatori precari!

{{unknown}}https://web.facebook.com/movimentocinquestelle/videos/10156269596685813/ di Lorenzo Fioramonti, sottosegretario al Ministero della Pubblica Istruzione Negli ultimi giorni abbiamo approvato un decreto qui al Ministero della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che ci consente per la prima volta in molti anni di stabilizzare oltre 2.000 ricercatori precari negli enti pubblici di ricerca in Italia. Questo è un risultato storico che abbiamo ottenuto a poche settimane dell’insediamento del nuovo Governo. Negli ultimi giorni, alcuni esponenti del Governo precedente hanno sostenuto che in fondo questa non fosse altro che un’attività già decisa da… Continue reading