#iovotono [referendum di ottobre]

Tra pochi mesi si terrà un referendum importantissimo. In gioco c’è il futuro del Paese, la sua democrazia, la sua dignità. Noi abbiamo le idee chiare: non vogliamo vedere il Senato trasformato in un’aula bunker per potenziali criminali non eletti dai cittadini e blindati con l’immunità parlamentare, con il potere di mettere mano alle leggi e alla Costituzione.

Il Movimento 5 Stelle aveva avanzato le sue proposte: dimezzare il numero di tutti i parlamentari, ridurre tutti gli stipendi, abolire le indennità di carica, abolire l’immunità e tanto altro. Eravamo pronti perfino ad abolire il senato intero, piuttosto che ritrovarci questa porcata. Potevamo fare una riforma VERA per il Paese. Niente: hanno votato contro tutte le nostre proposte.

Adesso ci rimane l’ultimo baluardo di democrazia: il referendum. Da qui ad ottobre inventeremo nuovi modi creativi e coinvolgenti per ribadire il nostro pensiero: ‪#‎IoVotoNO‬!

 

banner-iovotoNO copia

La Costituzione italiana è stata stravolta da Renzi e Verdini e per questo, come la Costituzione stessa prevede e rende obbligatorio, ad ottobre andremo a referendum per dire NO e fermare la presa di potere di una classe politica che ha le mani sporche di petrolio ed è al soldo delle banche.

Ma non c’è solo la riforma costituzionale: la nuova legge elettorale, l’Italicum, rappresenta il completamento del piano per mettere le mani sull’Italia e trasformarla – senza aver chiesto nulla ai cittadini – da una repubblica parlamentare in una dittatura del premier.

Per questo vogliamo abbattere anche l’Italicum, con due referendum abrogativi: il primo chiede l’eliminazione del premio di maggioranza, il secondo referendum è per l’abrogazione dei capilista bloccati. Per raggiungere le firme necessarie, però, abbiamo bisogno di tutti: durante il weekend saranno allestiti punti di raccolta firme presso moltissimi dei tradizionali “banchetti” che gli attivisti del M5S allestiscono nelle piazze.

Venite a firmare, partecipiamo tutti insieme a questa grande opera di democrazia in difesa della Costituzione e della legalità.

user-pic

Commenti chiusi