Tenda bis: l’opera è morta e sepolta. Necessari tempi biblici e altri soldi. Unica alternativa: adattare l’interscambio ferroviario.

Tenda, poteva andar peggio… poteva piovere. E infatti mancava solo l’allagamento facilitato dai bypass della nuova canna per dare un ulteriore colpo di grazia alla viabilità del tunnel! Qualsiasi cosa succeda ora ai lavori per il raddoppio della galleria una cosa é certa: ci vorrà troppo tempo e, probabilmente, altri soldi pubblici.   Nessuno prenda in giro i cittadini con l’illusione di riavviare il cantiere a breve, anche solo per finire il nuovo tunnel. Soluzione impossibile: la legge prevede la realizzazione totale dell’appalto. La rescissione… Continue reading