La Rai chiede di essere politicizzata invece di chiedere libertà alla politica

Trovo irrituale e inopportuna la richiesta che mi giunge dal consiglio di amministrazione della Rai di intervenire, in qualità di presidente della Commissione di Vigilanza, affinché il confronto televisivo fra Luigi Di Maio e Matteo Renzi si svolga sui canali del servizio pubblico piuttosto che su altre reti. Irrituale perché non compete certo a me intervenire, in qualsiasi forma, per inserire, modificare o eliminare una trasmissione dai palinsesti della Rai. Non l’ho mai fatto e credo che sia mio dovere istituzionale rispettare questo confine anche… Continue reading