Con il Governo Conte, l’Italia recupera credibilità e rispetto internazionale

Dopo i vergognosi attacchi del Governo francese dei giorni scorsi, nella notte c’è stata una lunga telefonta, partita tra Parigi, tra Macron e Conte. La ministra francese degli Affari europei, Nathalie Loiseau, ha inoltre dichiarato che “La Francia deve di più per aiutare l’Italia”. Ieri la Cancelliera tedesca Merkel ha chiaramente detto che “Non lasciamo Roma da sola”, mentre da tanti partner europei e dalla stessa Unione Europea arrivano segnali di apertura alle istanze italiane. Usando le parole del vicepremier Di Maio, con il governo… Continue reading

Un’analisi sul terrorismo in Italia: scenario attuale e previsioni future

di Paola Giannetakis, candidato ministro dell’Interno del MoVimento 5 Stelle Il terrorismo home-grown rappresenta una crescente minaccia per la nostra sicurezza e aumenta di riflesso ed in risposta sia al cambiamento degli scenari internazionali, dai quali per lo più origina, che alle dinamiche sociali ed individuali che crescono nel nostro territorio. I rischi per la sicurezza interna possono essere derivanti da azioni di singoli o gruppi, estremisti di natura violenta, soggetti radicalizzati o foreign fighters reduci dagli scenari di conflitto. Nel corso degli ultimi due anni, i… Continue reading

E’ ora di cambiare l’Italia!

>>nella foto: Le regioni in giallo sono quelle dove il MoVimento 5 Stelle è la prima forza politica<<
Di seguito la lettera di Luigi Di Maio a Repubblica
Gentile direttore,
come ho avuto modo di dire a caldo commentando i risultati, con il … Continue reading

Il futuro in Programma: 20 punti per la qualità della vita degli italiani

#IlFuturoInProgramma VIA SUBITO 400 LEGGI INUTILI  • Stop alla giungla delle leggi, meno burocrazia per imprese e cittadini SMART NATION: NUOVO LAVORO E LAVORI NUOVI • Investimenti ad alto moltiplicatore occupazionale per creare nuove opportunità di lavoro e nuove professioni • Investimenti in nuova tecnologia, nuove figure professionali, internet delle cose, auto elettriche, digitalizzazione PA REDDITO DI CITTADINANZA: RIMETTIAMO L’ITALIA AL LAVORO  • Oltre 2 miliardi di euro per la riforma dei centri per l’Impiego: facciamo incontrare davvero domanda e offerta di lavoro e garantiamo… Continue reading

Chiusura uffici postali: ricordate che alle loro promesse non hanno seguito fatti

I cittadini della Provincia di Cuneo sicuramente ricordano lo scellerato piano di razionalizzazione 2015/2019 stipulato tra Poste italiane e il Ministero dello Sviluppo Economico che ha causato la chiusura di molti uffici postali nonché l’introduzione della consegna della posta a giorni alterni. Tagli che hanno prodotto tonnellate di missive in giacenza, con bollette consegnate anche dopo la scadenza, e compromettendo persino invii prioritari, come raccomandate dell’Inps, avvisi di Equitalia e telegrammi. Dopo le proteste di molti rappresentanti locali sul territorio e i campanelli di allarme… Continue reading

Corruzione: le proposte del MoVimento 5 Stelle non sono più prorogabili

Anche quest’anno il rapporto di Transparency sulla corruzione lancia l’allarme sulla situazione del nostro Paese. Siamo in pratica un Paese ostaggio della corruzione, terz’ultimo in Europa, dietro solo a Grecia e Bulgaria, per il livello di malaffare esistente. Il rapporto ha evidenziato importanti lacune legislative che vanno anche a discapito di chi denuncia casi di corruzione. Su questo ambito, il MoVimento 5 stelle ha da tempo presentato un disegno di legge, cioè il c.d. whistleblowing che ha lo scopo di garantire maggiori tutele per tutti coloro che denunciano… Continue reading

La politica è pensare a cosa lasciamo ai nostri figli e non la ricerca di alibi per non fare nulla

Ritornano continuamente, se ne vanno per sempre, ma sono sempre lì. Assomiglia ad un incubo doloso, a volte mi chiedo se per caso ho un microchip infilato da qualche parte, forse mi sveglio fra poco e non è più vero che stiamo combattendo contro due… mi sta sfuggendo, come il residuo di un sogno da mal di stomaco. Vola via dalla mia memoria, come un brutto ricordo trito e ritrito. In un angolo dimenticato resta lì, abbandonata, la parola “verità”. Ma sì, in fondo siamo… Continue reading

Sempre più poveri: il FMI condanna Renzi, Gentiloni e anche sé stesso

Ora che anche il Fondo Monetario Internazionale certifica che gli italiani si stanno impoverendo, come faranno Renzi, Gentiloni, Padoan e tutta la galassia che gravita intorno ai partiti a mascherare il loro fallimento? Nell’ultimo rapporto sull’Italia del FMI si legge letteralmente che “Gli italiani in media guadagnano ancora meno di due decenni fa“. Il reddito pro-capite, cioè il reddito nazionale diviso per il numero di abitanti, non mente. Se alla riduzione di questo parametro aggiungiamo l’aumento della diseguaglianza sociale, che è sotto gli occhi di tutti, la… Continue reading

Il Pd ride delle disgrazie degli italiani

Ancora una risata sulle rovine. Un ghigno alle spalle delle vittime di un sisma. Era già accaduto nel 2009, a L’Aquila, quando un imprenditore se la rise al telefono con il cognato pregustando la possibilità di guadagnare sulla ricostruzione. Sette anni dopo, stessa storia. Un’indagine dell’Antimafia del capoluogo abruzzese ha infatti rivelato che anche ad agosto scorso, poco dopo la scossa che aveva distrutto Amatrice e sconvolto il centro Italia, un imprenditore se la rideva pensando alle commesse. Questo imprenditore perché è importante? Perché è il presidente… Continue reading

La UE si riprende, l’Italia è al collasso

L’indagine 2017 sull’occupazione e sugli sviluppi sociali in Europa (Esde) pubblicata dalla Commissione europea descrive un’Italia al tracollo: il numero di lavoratori autonomi è fra i più alti d’Europa (22,6%), i giovani fra 15 e 24 anni che non hanno e non cercano lavoro toccano il record Ue del 19,9% (la media europea è 11,5%), la differenza fra uomini e donne che lavorano è al 20,1%, e il numero di persone che vivono in condizioni di povertà estrema (11,9%) è aumentato fra 2015 e 2016, unico… Continue reading