La BCE vuole congelarci i conti correnti

In caso di crisi degli istituti di credito, secondo un parere della BCE, ci dovrebbe essere una “pre-risoluzione” della durata massima di 5 giorni nel corso dei quali i conti bancari verrebbero bloccati. Questa mostruosità rafforza ulteriormente la moratoria prevista nella revisione sulla BRRD. In altre parole la norma che contiene il bail-in. Stando a quanto afferma la Banca Centrale Europea in questo parere, in caso di banche in difficoltà, anche i conti correnti sotto i 100 mila Euro subirebbero un possibile congelamento fino a 5 giorni.… Continue reading

La BCE vuole congelarci i conti correnti

In caso di crisi degli istituti di credito, secondo un parere della BCE, ci dovrebbe essere una “pre-risoluzione” della durata massima di 5 giorni nel corso dei quali i conti bancari verrebbero bloccati. Questa mostruosità rafforza ulteriormente la moratoria prevista nella revisione sulla BRRD. In altre parole la norma che contiene il bail-in. Stando a quanto afferma la Banca Centrale Europea in questo parere, in caso di banche in difficoltà, anche i conti correnti sotto i 100 mila Euro subirebbero un possibile congelamento fino a 5 giorni.… Continue reading