ASTI-CUNEO: BENE SBLOCCO. SUCCEDE SPESSO QUALCHE MESE PRIMA DI ELEZIONI… I CASI DELLA VITA

L’ulteriore sblocco è sicuramente una buona notizia come lo è il fatto che il tragitto non passerà sotto la collina di Verduno, come noi stessi chiedevamo e come invece la politica, le istituzioni e l’azienda aveva promosso con buona pace dei pericoli che ciò avrebbe comportato. Ci diciamo quindi soddisfatti per il momento ma riteniamo utile ricordare che almeno negli ultimi 10 anni l’Asti-Cuneo è stata rilanciata e sbloccata a pizzichi e bocconi: nel luglio 2000 veniva firmato il protocollo tra Regione e Governo per… Continue reading

Le grandi opere incompiute della provincia di Cuneo

{{unknown}}LE “GRANDI OPERE” INCOMPIUTE CUNEESI: VERDUNO, ASTI – CUNEO E COLLE DI TENDA. MANIFESTI DEL FALLIMENTO DELLA VECCHIA POLITICA Con il sequestro del cantiere per il raddoppio del tunnel Colle di Tenda, ed i provvedimenti cautelari per nove persone tra cui il direttore dei lavori ANAS, si completa il quadro delle Grandi Opere incompiute cuneesi. Ospedale di Verduno, Asti – Cuneo e Colle di Tenda manifesti dell’incapacità della vecchia politica. L’ospedale di Verduno è l’esempio lampante di strategie e scelte dissennate. In costruzione da un… Continue reading

Pietra tombale sulle capacità politiche cuneesi

Da Matteo Renzi a Enrico Costa sino al Ministro dei Trasporti Delrio solo bugie e totale incapacità politica sulla gestione dell’autostrada Asti-Cuneo. Ma non solo. “Pietra tombale sull’autostrada” dice il Presidente Biraghi di Confindustria ma è soltanto l’ennesima pietra tombale sulle capacità politiche dei soliti noti che vivono promettendo mari e monti ai cittadini senza la minima capacità di essere all’altezza di tali promesse. Una pietra tombale sul tunnel l’avrebbero dovuta mettere da tempo questi politici e avrebbero dovuto capire che l’unica soluzione era passare… Continue reading