Pietra tombale sulle capacità politiche cuneesi

Da Matteo Renzi a Enrico Costa sino al Ministro dei Trasporti Delrio solo bugie e totale incapacità politica sulla gestione dell’autostrada Asti-Cuneo. Ma non solo.

“Pietra tombale sull’autostrada” dice il Presidente Biraghi di Confindustria ma è soltanto l’ennesima pietra tombale sulle capacità politiche dei soliti noti che vivono promettendo mari e monti ai cittadini senza la minima capacità di essere all’altezza di tali promesse. Una pietra tombale sul tunnel l’avrebbero dovuta mettere da tempo questi politici e avrebbero dovuto capire che l’unica soluzione era passare intorno a quella collina. Ora grazie al vuoto che ci hanno lasciato non sappiamo nemmeno quantificare i danni che hanno causato.

Banderuole in balia di un mondo del quale non comprendono le dinamiche più elementari, questo sono i politicanti di mestiere oggi. Troppo impegnati nel pensare ai propri interessi, alla propria poltrona, per capire che è tutto cambiato, irrimediabilmente. Il fact checking dei cittadini non li fa minimamente vergognare ma li farà presto scomparire dalle scene politiche.

Dall’ospedale di Verduno all’Asti-Cuneo, dalla Cuneo-Nizza a tutto il trasporto pubblico locale solo fallimenti, solo incapacità e disinteresse. E dire che sono bastata io per smascherarli, una ragazza che hanno prima ignorato e poi deriso… e nel frattempo non si sono resi conto che la sola stampa non poteva proteggerli per sempre, che gli amici potenti sul territorio divenivano sempre meno credibili grazie anche al loro lavoro… e alla fine solo fallimenti.

Le nostre soluzioni, quelle dei cittadini, quelle degli esperti, sono sempre state ignorate da questa classe di dirigenti… e dire che sarebbe bastato ascoltare per capire quanto i loro progetti fossero lontani dalla realtà che credevano di conoscere e manipolare. Non sono stati capaci di far più nulla, hanno perso ogni sorta di potere, non possono più incidere sul territorio.

Io sono stufa perché ormai li conosco fin troppo bene ma gli italiani non sono ciechi, e lo vedranno!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi