Via Gorizia

 I residenti di Via Gorizia hanno presentato il 27 settembre una petizione per sollecitare l’attenzione dell’ amministrazione e di tutto il consiglio comunale sulle condizioni in cui versa la via. Il M5S già a fine 2015 in un interrogazione sullo stato degli svincoli della tangenziale e a seguire l’ 11 luglio scorso,si interessò della cosa chiedendo che si ponesse rimedio alla situazione. Non avendo ottenuto risposte, il 6 ottobre è stata presentata da parte del consigliere comunale del M5S Claudio Allasia una  richiesta di inserimento all’Odg della commissione LLP, per discutere del tema .

20161009_093108-2-2-2

Infatti dopo aver ricevuto la petizione,  abbiamo chiesto di nuovo che il problema venga finalmente affrontato. Bisogna puntualizzare che fino a luglio 2016 una petizione come questa NON sarebbe mai arrivata a conoscenza di tutti i consiglieri. Perché questo accadesse e non venisse censurata la corrispondenza, come fatto sino ad ora, ci sono volute una mozione e due interrogazioni, di cui una ancora da discutere. Avevamo constatato da tempo come la corrispondenza indirizzata da cittadini, singoli o associati, verso Consiglieri comunali, non venisse recapitata ai destinatari, lo stesso problema si riscontrava nella corrispondenza tra Consiglieri, con particolare     riferimento alle richieste di O.d.g. rivolte ai  Presidenti delle Commissioni consiliari. Il mancato recapito della corrispondenza ai componenti del consiglio, a nostro parere è un fatto gravissimo e anche se la cosa pare interessi solo noi siamo risoluti a far rispettare finalmente la legge e a richiedere  che la suddetta sia resa ai destinatari nel più breve tempo possibile.

A seguire il testo della richiesta i inserimento all’Odg della commissione LLP,  e l’appello dei residenti.

Bra, 06 ottobre 2016

Oggetto: condizioni via Gorizia
Sulle pessime condizioni del passaggio a livello di Via Gorizia (direzione Cavallermaggiore) e della pavimentazione stradale della stessa, con un pericoloso restringimento della carreggiata che si sviluppa per erosione dell’ asfalto, abbiamo presentato un’ interrogazione a fine 2015 e una più recente a luglio 2016;
CONSIDERATO QUINDI CHE
non fu data risposta esauriente alla prima interrogazione, né conseguì alcun atto, così come in seguito alla seconda interrogazione;
nel frattempo i residenti della via hanno presentato una petizione con 99 firme per il rifacimento del manto stradale, la sistemazione della parte di strada interessata dal restringimento
e la sistemazione di una siepe privata in corrispondenza del passaggio a livello lato stazione, indirizzata il 27 settembre scorso a tutto il Consiglio comunale;
CHIEDIAMO CHE
la Commissione esamini la richiesta fatta dai cittadini dell’ area per sollecitare la Giunta e l’assessore competente per un’ analisi tecnica dei problemi più urgenti dal punto di vista della sicurezza stradale.

Claudio Allasia Movimento 5 Stelle Bra

Appello dei residenti di Via Gorizia

Martedi 27 settembre sono state consegnate le 91 firme raccolte tra i residenti i Via Gorizia a Bra tramite la seguente petizione. I sottoscrittori residenti in Via Gorizia, considerato le dissestate condizioni del manto stradale compreso tra i passaggi a livello della linea ferroviaria Bra-Torino e Bra-Cavallermaggiore CHIEDONO il rifacimento del manto stradale tale da garantire la sicurezza pedonale, ciclistica e automobilistica, segnalano inoltre che il tratto di strada tra il ponticello sulla bialera e il passaggio livello ha un evidente e pericoloso restringimento, la totale mancanza di illuminazione pubblica e la pericolosità della curva dopo il passaggio a livello della linea Bra Torino,dovuta ad una siepe che ne limita la visibilità. Con questo appello si chiede alla signora Sindaco e alla giunta tutta di occuparsi anche delle periferie. Questa iniziativa dei residenti ha lo scopo di attirare l’attenzione sulla situazione disagiata in cui versa la via. Rendiamo bello e vivibile tutta la città e non solo “la vetrina del centro”.

seguono firme

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi